5 modi per fare webmarketing senza avere un sito internet – parte 2

1490725792_maxresdefault.jpg



Seconda e ultima parte dell’incontro del progetto “tutoring” del febbraio 2013, durante il quale Luca Mazzucchelli racconta alcuni strumenti per promuovere la propria professione attraverso le nuove tecnologie, anche per chi non ha un sito internet.

E’ sempre più importante nel mercato di oggi riuscire a comunicare il proprio valore e la propria competenza attraverso gli strumenti che le nuove tecnologie mettono a nostra disposizione.
Molti colleghi sono scoraggiati dall’intraprendere attività di webmarketing perchè sono convinti che avere un sito internet sia l’unico modo per farlo, in realtà la rete mette a disposizione differenti strumenti, alcuni più semplici di altri, per trovare nuovi interlocutori o per rinforzare le relazioni lavorative già esistenti.

In questo incontro Luca Mazzucchelli espone alcune di queste strategie che possono facilitare i colleghi nel potenziamento della loro attività professionale.
In particolare si parlerà di:
Il contesto (lavorativo e relazionale) dentro il quale lo psicologo si muove oggi;
Perchè il Marketing per lo psicologo;
Le tecnologie sociali
L’importanza della nicchia
Usare al meglio l’indirizzario mail;
Creare un account sui social network
Creare dei siti d’appoggio
Scoprire le piattaforme di curatela
La webcam come nuova frontiera

source

March 28th, 2017 by